Nuovo magazzino GKN Driveline

Le scaffalature Mobilrot arredano la nuova sede di GKN Driveline a Monguelfo

Un impianto completo per lo stoccaggio dei materiali in varie aree del magazzino, composto da tre punte di diamante dei nostri sistemi di scaffalature. Con Fixrack portapallet, Fixrack speciali e Procoss multipiano abbiamo creato l’arredo tecnico del nuovo stabilimento di GKN Driveline a Monguelfo.

A Brunico, nel cuore della Val Pusteria, sorge GKN Driveline, una delle aziende più tecnologiche e all’avanguardia del Trentino Alto Adige. Questa grande realtà imprenditoriale conta oltre 600 dipendenti nella sola sede di Brunico ed è impegnata nella produzione di sistemi di trazione integrale ed elettrici per l’industria automobilistica. GKN Driveline di Brunico è la perfetta descrizione di “colosso internazionale” e noi di Mobilrot abbiamo avuto l’opportunità di arredare il nuovo stabile di Monguelfo con i nostri sistemi di scaffalature.

L’arredo tecnico che abbiamo installato nella nuova sede di GKN Driveline include 3 differenti linee di prodotti, ovvero Fixrack portapallet, Fixrack speciali e Procoss multipiano, installati in differenti aree dello stabile.

Nella prima area del magazzino, per sfruttare al massimo lo spazio disponibile, abbiamo installato i Fixrack portapallet. Questo speciale impianto si erge in altezza fino a 8 metri, consentendo di stoccare un’elevata quantità di materiale con una portata di punta di ben 600kg. Come richiesto dalla stessa GKN Driveline abbiamo apportato delle modifiche speciali ai Fixrack portapallet, integrando i 2 correnti standard con dei ripiani chiusi per impedire un’eventuale caduta di materiale e garantire una perfetta sicurezza sul luogo di lavoro.

scaffali portapallet
Nell’area del magazzino dove GKN Driveline conserva sostanze chimiche pericolose noi di Mobilrot abbiamo optato per un Fixrack speciale, il quale presenta delle vasche di contenimento che impediscono un’eventuale fuoriuscita di sostanze nocive sul pavimento.

I rompitratta che formano i ripiani sono posizionati ad una distanza di 2 cm uno dall’altro e, così facendo, l’eventuale fuoriuscita di sostanze chimiche viene raccolta molto velocemente all’interno della vasca sottostante. Grazie a questo sistema la zona di lavoro è, ancora una volta, messa in perfetta sicurezza e il pavimento del magazzino mantiene la sua integrità.

L’ultima area che abbiamo arredato è il magazzino ricambi, dove noi di Mobilrot abbiamo installato un Procoss multipiano con piattaforma esterna integrata. Quest’ultima è stata appunto posizionata più all’esterno rispetto all’impianto, come una sorta di balcone, per agevolare la mobilità attorno alla scaffalatura multipiano e facilitare il carico/scarico dei materiali. Per rendere completo l’impianto in ogni sua forma abbiamo inoltre fornito dei contenitori in plastica Depofix per ottimizzare lo stoccaggio della componentistica.

scaffale multipiano gkn driveline
Torna su